SIGLATO ACCORDO TRA AICS E ISTITUTO ITALIANO DI MEDICINA TRADIZIONALE CINESE

Il patto siglato tra il presidente Bruno Molea e il massimo esponente dell’Istituto He Jialang
Aics continua ad affinare e a strutturare il suo Dipartimento di discipline olistiche nazionale, guidato da Graziano Scarascia. In questo senso va l’accordo di collaborazione siglato il 9 maggio nella sede della Direzione nazionale, tra Aics e l’Istituto italiano di medicina tradizionale. A firmarlo, il presidente di Aics Bruno Molea e il massimo esponente dell’Istituto, il professor He Jialang, già consulente di medicina di Fao.Un e docente della II Facoltà di medicina e chirurgia all’Università La Sapienza di Roma. L’accordo ha come obiettivo quello di porre in essere azioni comuni per la promozione delle attività istituzionali in tema di discipline olistiche naturali e di medicina tradizionale cinese, quali corsi di formazione e aggiornamento, stage e seminari ai quali i tesserati possano partecipare per elevare il proprio livello di preparazione tecnico culturale, attività promozionali congiunte. Aics e l’Istituto, in termini di gradi e qualifiche, si impegnano anche al reciproco riconoscimento per i settori di partinenza.

Share This

Share this post with your friends!